Home Cufiutte Suonn' a Pastell' (con Bob Geldof)
Suonn' a Pastell' (con Bob Geldof)
Cufiutte
Scritto da Zenone   

Vi invito ad ascoltarla, e ad ascoltare tutto l'album... c'è della stregoneria secondo me...

Zen

 

Sogni a pastelli,

carezze finite

occhi innocenti

angoli smarriti

e macchie di dolore

rubate alla morte

dimmi come ti chiami

su questo quaderno sporco

E saranno gli occhi

a dar luce alle parole

in queste acque mai sicure,

una briciola d'amore.

 

 

E saranno gli occhi

a dar luce alle parole

in queste acque mai sicure,

una briciola d'amore.

Ed il rumore dentro

silenziose vite interrotte

pianti sommessi

vite tranquille

E soffia il vento dell'est

tanto freddo

Dietro porte mute

tutte le loro vite spazzate via

sogni a pastelli,

una lacrima di confino

tra una casa popolare

e un giorno che finisce

e l'odio cammina

e la guerra si consuma

e con la paura si impara

che non esiste il perdono.

 

E saranno gli occhi

a dar luce alle parole

in queste acque mai sicure,

una briciola d'amore.

 

Ed il rumore dentro

silenziose vite interrotte

pianti sommessi

vite tranquille

E soffia il vento dell'est

tanto freddo

Dietro porte mute

tutte le loro vite spazzate via

 

…E saranno gli occhi ed il rumore dentro

a dar luce alle parole

in queste acque mai sicure sembra un pianto silenzioso

una briciola d'amore.

…E saranno gli occhi ed il rumore dentro

a dar luce alle parole

in queste acque mai sicure sembra un pianto silenzioso

una briciola d'amore.

 

tutte le loro vite spazzate via

tutte le loro vite spazzate via

 

ieri sera la Luna si è ubriacata

seminando I suoi vestiti per le strade vuote

e quando sono tornato a casa

sono entrato nel rifugio

le luci erano spente

e faceva freddo

e quando ho salito le scale

dietro le porte ho sentito il rumore

di altre vite spazzate

e urla silenziose

e pianti silenziosi

e allora apro la mia porta

e allora chiudo la mia porta

e allora apro la mia porta

e allora chiudo la mia porta

ma va bene

dormirò bene stanotte

 

Leggi altri articoli di questo autore

 

Cerca